Antonio| 05/05/2019

bimbo grupo.pngLa notizia è e sarà un brutto colpo per l’economia e l’occupazione della città di Teror, un paese lontano dal mare e nella zona Nord Ovest dell’isola di Gran Canaria; l’impresa che produce dolci per molti dei bar dell’isola si trasferisce, per motivi logistici, da Teror al Poligono de Arinaga che diventa sempre più un luogo nevralgico per l’economia dell’isola, visto che serve da punto logistico, di vendita, di produzione, di servizi per tutto il settore alberghiero del Sud dell’isola e di Las Palmas.

panricoLa produzione dei classici Donuts, Matahambre, ma anche il pane e prodotti della marca PanRico, verranno impastati, cotti e commercializzati nel Municipio de Agüimes che acquisisce sempre più valore economico e strategico per l’economia. Da qui i prodotti raggiungeranno le varie isole dell’Arcipelago canario

Nella cittadina di Teror rimane la società produttrice dell’ Agua de Teror , una delle migliori acque naturali dell’arcipelago, un’acqua leggera e piacevole da bere, poco ricca di sali e sodio, adatta a tutti. Le due fabbriche, di cui ora la prima sta trasferendosi, garantivano circa 700 posti di lavoro tra operai e indotto. Da anni i politici locali di Teror avevano insistito per avere un miglioramento della strada che connetteva Teror a Tamaraceite, da cui partono molte grandi arterie stradali, ma nonostante la conclusione del tragitto in questo ultimo anno, la decisione dell’impresa non è cambiata: il Poligono de Arinaga vedrà ulteriori investimenti della multinazionale sudamericana.

bimbo-segunda-parte-14-728.jpgOltre alle marche Donuts e Bimbo, la società multinazionale produce anche la marca Eiditesa. A questi prodotti si devono aggiungere biscotti, brodi (Aneto) e miele. Ma l’universo dei prodotti della multinazionale è veramente esteso.

Fonte: La Provincia

 

Annunci