Redazione| 20/07/2017

pinchos arinaga.jpgOggi non si può proprio mancare alla Ruta de los Pinchos, ossia a quella serata in cui con due euro si può prendere una birra (o qualsiasi altro calice) e una buona, ricca, saporita tapa (traducibile in italiano più o meno con “stuzzichino”, “tartina”, “assaggio” ma sono molto grandi, ve lo assicuro!)

Tutti i giovedì c’è questa consuetudine, ma ciò che renderà speciale l’incontro di oggi (come anche gli appuntamenti del 27 luglio, 3, 10 e 17 agosto) è la presenza di animazione e gruppi folkloristici canari che canteranno, balleranno e suoneranno per tutta la serata. A queste esibizioni si affiancherà anche la musica di una DJ.

Siamo al 6° anniversario della Ruta de los Pinchos de Arinaga, questo perché il successo di pubblico ha decretato che la manifestazione durasse così a lungo.

L’appuntamento è lungo la Av.da Polizòn, per l’occasione chiusa al traffico sin prima della parte pedonabile; potete arrivare con l’automobile all’altezza della chiesa di Arinaga.

dj e gruppi.jpgMa quali sono i gruppi che suoneranno? A.M. Aguayro, Agrupaciòn Folclorica e la DJ D-CI.

L’inizio è previsto per le 21, ma la gente affluisce molto prima. Questo se volete trovare un parcheggio comodo!

Vi consiglio di esserci, vi divertirete e portate con voi tanti amici.

La raccomandazione è sempre quella di bere con moderazione. Vi ricordo che in Spagna il tasso alcolemico consentito è lo 0.2; non solo questo aspetto segna una differenza con l’Italia, anche il fatto che qui i controlli non sono casuali, se infatti qui la polizia decide di farli, restringe la carreggiata e controlla tutti; ma quando dico tutti, intendo dire che vi mettono in fila e ad uno ad uno si viene controllati.