Il provvedimento di Madrid, ormai divenuto legge ieri con la pubblicazione nel BOE, sembra non avere vita lunga o quanto meno vita facile.

Se non bastassero le parole del Gobierno de Canarias, che ha garantito che nell spiagge applicherà le norme che vi ho spiegato in questo articolo, anche l’associazione di categoria degli hotel canari Ashotel, ha chiesto un incontro urgente con il governo per discutere della misura approvata.

Il dott. Marichal ha fatto notare che tenuto in considerazione il numero limitato di turisti, in febbraio si registra un calo del 83% rispetto al mese dell’anno precendente (ante epidemia n.d.r.), non si vede la necessità di questa misura, di cui non si capisce la necessità. Il presidente dell’associazione ha garantito la collaborazione degli iscritti qualora si dimostrasse indispensabile la restrizione imposta dal governo per il controllo della pandemia.