Redazione| 17/05/2020

Cabildo-Gran-Canaria-Antonio-MoralesIn questo momento di rischi sanitari connessi alla pandemia, siamo sempre più chiamati a ripensare all’organizzazione delle giornate; la spesa in un supermercato o in un grande magazzino può rappresentare un rischio di contagio molto alto per vari motivi: il numero di persone, i luoghi chiusi non aerati in modo naturale, l’aria condizionata.

Ecco che se è bene mantenere una vita sana all’aria aperta, magari è consigliabile evitare luoghi chiusi e affollati.

Ma come fare? Gran Canaria offre qualcosa?

https://grancanariamegusta.com/
https://grancanariamegusta.com/

La risposta è si, oggi vorrei a tal proposito parlarvi del sito gestito dal Gobierno de Gran Canaria, promozionato dallo stesso presidente Antonio Morales. Il sito si chiama Gran Canaria Me gusta e proprio è letteralmente traducibile con Gran Canaria mi piace, e come potrebbe non essere così? Dalla carne al vino, dai formaggi al miele, dai biscotti all’insalata, dalla frutta fresca al pane, passando per la frutta secca, nulla mancherà nel vostro frigorifero grazie a questa promozione. Il tutto garantito dalle istituzioni locali e regionali. Cosa dovete fare? Collegarvi al sito, prenotare, pagare ed aspettare che vi portino a casa vostra il tutto in poche ore! E poi … una bella nuotata in mare a smaltire un cibo a KM0, sano e prodotto localmente.

Perché fare questa scelta? Perché come italiani e come stranieri fare questa scelta? Be’ i motivi sono tanti:

  1. innanzitutto per amore, la ragione per cui gestisco questo blog che non ha interessi commerciali; ma capisco che l’amore o c’è o non c’è, ecco allora altre ragioni:
  2. la situazione di blocco del turismo, questa terribile situazione economica, la definirei quasi apocalittica da un punto di vista dell’economia canaria, può farci ripensare che “non di solo turismo devono vivere le Canarie”, per rivedere un passo importante dei Vangeli (Matteo 4,4), ma possiamo vivere anche di un tessuto socio-economico di produzione di prodotti locali che permettano di difendere le tradizioni locali, metodi di lavorazione, posti di lavoro nel settore primario e terziario: agricoltura, allevamento, pesca; vivendo in questa isola, in questo arcipelago, possiamo affogare o incominciare a remare, io preferisco remare;
  3. un’altra ragione è quella di mantenere vive le zone di montagna, rivalutando le zone rurali e anche le attività economiche che possono ruotare attorno a quelle zone: il turismo rurale e gastronomico;
  4. protezione dell’occupazione e dei paesaggi. E con esso, per mantenere vive identità e tradizioni.
  5. qualità: i prodotti locali sono più freschi, conservano tutti i loro nutrienti e hanno un sapore migliore.
  6. sostenibilità: prendersi cura della nostra isola evitando di importare prodotti disponibili vicino a te, ridurremo così le emissioni di gas inquinanti.
  7. Salute: il cibo viene raccolto al momento ottimale e, poiché il tempo tra raccolta e consumo è ridotto, non sono necessari conservanti o congelamenti.

gobierno de canariasSe aveste dei dubbi sull’offerta,voglio ricordarvi che ci sono ben 244 attività collegate cn il sito che possono offrirvi i loro prodotti, a km0, ossia coltivati o elaborati sull’isola.

Un appello dunque: riduciamo le importazioni, aumentiamo il consumo locale, per difendere il lavoro, l’economia e anche la salute. Perché non farlo?

www.grancanariamegusta.com
http://www.grancanariamegusta.com

COME EFFETTUARE L’ORDINE?

Per effettuare gli ordini è necessario:

  1. filtrare in base al comune
  2. scegliere in base all’interesse all’acquisto. indicare l’azienda preferita, scegliendola tra quelle che sono registrate
  3. scelta un’attività specifica dovrai fare clic su “contatto” per vedere il modo: numero di telefono o Whatsapp o email
  4. per conoscere prodotti, prezzi e disponibilità, è necessario contattare direttamente il produttore tramite uno dei metodi di contatto che compaiono sul suo file