Oggi I turisti della zona sud di Gran Canaria si sono svegliati con una brutta sorpresa. Centinaia di piccole meduse spiaggiate e i cartelli di allerta per il rischio di essere punti da questi esseri del mare che ora pullulano le acque di uno dei più importanti litorali di gran canaria . Nonostante l’allerta alcuni turisti si bagnano ugualmente. Si registrano pero già le prime persone colpite dai tentacoli delle meduse soprattutto anziani e bambini, questi ultimi con una pelle sensibile e quindi maggiormente a rischio.

Il pericolo maggiore è rappresentato dallo shock anafilattico per reazioni allergiche .

Quotidiano Canarie è al servizio dei vostri interessi , non di quelli dell’economia.

Annunci