Dopo il pezzo estivo di Enrique Iglesias e Pittbul, è arrivato il successo firmato Louis Fonsi e che sinceramente, a mio avviso, promette bene. Nonostante un inizio un po’ tiepido e privo di un ritmo coinvolgente, successivamente vi è un climax in crescendo e che porta l’ascoltatore a non riuscire a stare fermo, piedi e mani battono il ritmo di questo pezzo estivo, allegro, ammiccante, anche in modo non troppo velato, alla sfera sessuale. Pronti ?

Annunci