Antonio| 14/01/2018

Cattura di schermata (61).jpgNon è un argomento facile, soprattutto per un “non addetto ai lavori” come me, tuttavia vorrei farvi riflettere su una questione: il prezzo degli immobili in Spagna sta raggiungendo, in tempi abbastanza brevi, valori simili ai prezzi pre-crisi.

La ragione è presto spiegata: un immobile alle Canarie (e in buona parte della Spagna) rende; si può arrivare a un 7,8% annuo (2017) per un appartamento in alcune zone di Las Palmas, percentuale in aumento rispetto all’anno precedente.

In media in Spagna siamo a un 7,3%, contro un 6,3% del 2016.

Le due immagini indicano con tonalità del colore verde, dove più rende un appartamento, a una tonalità scura corrisponde un maggiore incremento.

Ma quale la ragione? Il motivo principale è il costante aumento della domanda di affitto degli immobili. Segnatevi questo punto, soprattutto se siete tra coloro che sognano di trasferirsi alle Canarie o in Spagna, incominciate a risparmiare per far fronte a costi sempre maggiori: all’aumentare della domanda, chi offre decide il prezzo e anche le condizioni a cui vuole affittare.

Cattura di schermata (62)Tra i capoluoghi di regione Las Palmas è dove comprare rende di più, siamo a un 7,8% lordo, seguono Lleida (7,7%), Santa Cruz de Tenerife (7,4%) Huelva e Almeria (6.9%). Le due grandi città di Barcellona e Madrid si posizionano rispettivamente su un 4,9% e un 5,7%. I valori minori si registrano nel Nord del paese: San Sebastian (4,2%), A Coruña (4,3%) e Ourense (4.3%), Zamora (4.7%).

Maggior rendimento per chi acquista significa maggiori spese per chi vuole affittare, lascio a voi sviluppare il ragionamento dalla parte di chi vuole affittare o acquistare in questo momento: in breve, credo di poter affermare che i prezzi stanno salendo e sono destinati ad aumentare.

Mettiamoci ora nei panni di un canario che si vede aumentare a dismisura i prezzi per l’affitto o l’acquisto, valori improponibili per uno stipendio medio alle Canarie, quale sentimento può avere se non frustrazione e sensazione di essere una specie di colonia per capitali stranieri?

Concludo con la fonte di questi dati, presi da uno dei sito che si occupano di compravendita degli immobili in Spagna: idealista.com

Nel prossimo articolo intendo analizzare il rendimento di uffici, locali commerciali e garage. Aspettatevi sorprese.