Redazione| 25/06/2016

allarme1.jpgNonostante fosse festa, ieri era San Juan, il centro commerciale Carrefour di Vecindario, Atlantico, era aperto. Verso le 18.40 le autorità hanno provveduto a evacuare il centro commerciale per un pacco sospetto, il cui ritrovamento ha fatto scattare immediatamente l’allerta per pericolo terrorismo.

Partiamo però dall’inizio, alcuni clienti del centro commerciale hanno notato nel bagno degli uomini, posto vicino ai parcheggi sotterranei, un trolley chiuso con un lucchetto e abbandonato là; subito sono stati allertati gli uomini della vigilanza, i quali prontamente hanno avvisato la Guardia Civil e la Policia Nacional intervenute velocemente sul luogo e che hanno fatto evacuare il luogo. Il tutto si è svolto in modo ordinato.

Sono intervenuti sul luogo anche gli  agenti dell’unità Gedex (Equipo de Desactivación de Explosivos), il cui intervento però non è stato necessario. Infatti le telecamere hanno presto rivelato che la valigia era stata abbandonata da un uomo di nazionalità inglese, residente da tempo a Gran Canaria.

allarme2.jpgNon si sa ancora la ragione di quella situazione: dimenticanza? distrazione? intenzione di recuperarla in un altro momento? o scherzo? Sta di fatto che l’uomo ora si trova a rispondere di una pesante accusa: procurato disordine pubblico.

Forse il caldo ha giocato un brutto scherzo o forse la valigia era una scherzo, ma chissà chi ha voglia di ridere ora?

Da parte nostra vorremmo far notare l’efficienza degli organi di sicurezza delle Canarie: donne e uomini motivati e preparatissimi, una buona rete di telecamere e di agenti in borghese, meno di 12 ore per risolvere completamente anche una situazione come questa. Cosa aggiungere? un grazie ai tanti uomini e alle tante donne che vegliano quotidianamente sulla nostra sicurezza.

Gracias a tod@s l@s agentes de la Guardia Civil y de la Policia Nacional!

 

Fonte e foto: La Provincia