Redazione| 16/06/2017

american-airlinesPrima di tutto mi preme sottolineare che mettere il cellulare off-line, ossia in modalità volo, è obbligatorio quando si sale su un aereo. Spesso però ci capita di chiederci se questo gesto sia richiesto per una questione di sicurezza o di altro tipo.

Secondo quanto riporta questo sito in lingua spagnola, non c’è nessun pericolo diretto per la sicurezza dell’aeromobile che comunque mantiene dati precisi e che non possono essere alterati in nessun modo; la ragione di questa richiesta è dovuta alla cortesia verso le persone che stanno lavorando (stewart e hostess) e i vostri compagni di viaggio, qualora scendendo di quota, il cellulare ricercasse una copertura o ricevesse messaggi.

L’unico disturbo che si potrebbe provocare è quell’effetto di interferenza nella banda audio e udibile attraverso gli altoparlanti; la domanda è: può questa interferenza disturbare piloti e controllori del traffico aereo? La risposta è sì, qualora le emissioni di onde elettromagnetiche siano in numero sufficiente e abbastanza potenti, ecco il motivo della richiesta di spegnere il cellulare in fase di atterraggio o decollo!

Devo ammettere che volando vedo sempre meno rispetto di questa semplice regola tra i passeggeri che desiderosi di fare foto e giocare, non si curano se hanno messo in modalità aereo il proprio smartphone.