Antonio| 23/05/2017

Gran-Canaria-Airport.jpgL’aeroporto di Gran Canaria si chiama Aeropuerto de Gran Canaria-Las Palmas, come l’omonima città, ma dista da essa circa una trentina di chilometri. Gli autobus sono posti alla destra rispetto all’entrata per i passeggi in partenza, nella parte superiore dell’aeroporto e a lato dei parcheggi per le automobili. Moltissime sono le linee che passano per di là: 66-60, ma anche la numero 1 e tante altre.

Rodolfo Alberto Rodríguez Benitez, cittadino di Gran Canaria, sta raccogliendo  le firme per promuovere un cambiamento del nome dell’Aeroporto di Gran Canaria. Per essere più precisi si vorrebbe aggiungere al nome della città di capoluogo (Las Palmas) il nome di Benito Pérez Galdós.

Perez_galdos.jpgMa chi è Benito Pérez Galdós ? Ai più, soprattutto se stranieri, questo nome può dire poco, ma è un grande letterato “spagnolo” considerato dalla critica il più grande scrittore e drammaturgo spagnolo dopo lo scrittore Cervantes e figura emblematica della letteratura realista della Spagna ottocentesca. Benito Pérez Galdós è nato a Las Palmas de Gran Canaria il 10 maggio 1843 ed è morto a Madrid il 4 gennaio del 1920. Potete vedere nell’immagine a lato un ritratto dello scrittore realizzato dal pittore Joaquín Sorolla nel 1894. Potete trovare questo ed altri quadri nella Casa-Museo Pérez Galdós a Las Palmas de Gran Canaria.

Durante i festeggiamenti per il 174° anniversario della nascita dell’illustre letterato di Gran Canaria il 10 maggio, si è proposto di commemorare degnamente questo grande scrittore con questa proposta di aggiungere il suo nome all’aeroporto di Gran Canaria.

In pochi giorni, meno di due settimane, le firme in appoggio di questa proposta sono già arrivate a 400, in questa figura i contemporanei vedono un abitante di Gran Canaria che è riuscito a dare lustro a questa isola; se anche voi volete sostenere questa campagna, potete cliccare su questo collegamento.