ferdinando-clavijoLa Consejería de Obras Públicas y Transportes del Gobierno de Canarias ha informato che se domani tutto procederà come previsto nel cablaggio con le reti elettriche per le gallerie, venerdì 7 Aprile alle ore 11 si aprirà al traffico di autoveicoli il primo tratto della nuova strada de La Aldea (Gran Canaria); all’inaugurazione presiederà lo stesso presidente del Gobierno de Canarias dott. Fernando Clavijo (foto 3).

MAPA DE CARRETERAS DE GRAN CANARIA.jpgIl tratto corrisponde ai primi 7 chilometri che collegano la località di El Risco con Andén Verde; la strada che prima si doveva percorrere era a strapiombo sul mare, nei mesi invernali spesso veniva chiusa perché le piogge facevano crollare massi di grandi dimensioni sulla carreggiata.

Lo scopo dei lavori, per cui sono stati stanziati 89 milioni di euro, permetteranno di risolvere il problema dell’isolamento de L’Aldea de San Nicolas con il nord dell’isola iniziato lo scorso novembre, mese in cui si è dovuto procedere alla chiusura della strada per smottamenti della parete rocciosa.

Cattura di schermata (22)Si calcola che per il percorso che prima chiedeva 20 minuti, attraverso una strada piena di curve e strapiombi, ora ne richiederà 7 in una strada completamente sicura.

Il sindaco (alcalde) de La Aldea, Tomás Pérez, ha annunciato questa mattina che si aprirà sabato prossimo il nuovo percorso della GC-200. Tutti pronti con spumante e automobili?

Semplificando molto, però per darvi un’idea diretta e semplice, nella foto 1 avete l’attuale percorso della strada (anche se non sembra è praticamente con ripidissimi strapiombi sull’oceano) e nella foto n.2, nella parte colorata di rosso, quella che sarà il percorso da venerdì prossimo, credo sia superfluo indicare quanto la strada sia rettilinea, rispetto al vecchio tragitto.

Fonte: La Provincia