Antonio| 06/07/2016

catedral-santa-ana.jpgSecondo il quotidiano on line elcorreo.com , un giornale dei Paesi Baschi, esistono mille motivi per vedere la città di Las Palmas a Gran Canaria e non visitarla è un vero e proprio “peccato turistico”, tant’è che si può affermare che visitare Gran Canaria senza dedicare un giorno al grande capoluogo di provincia, Las Palmas, è aver visto l’isola a metà.

Innanzitutto Las Palmas viene definita da molti opinionisti e da molte ricerche scientifiche come la città con il migliore clima al mondo: umidità, temperature, sole e pioggia sono ingredienti miscelati in modo magistrale così da trasformare questa città in un luogo perfetto dove vivere, d’inverno per le miti temperature e d’estate per il fresco offerto dalla panza de burro.

GranCanaria_guagua1Ma il clima è solo uno degli aspetti, a Las Palmas troviamo un ricchissimo patrimonio culturale e naturale.

Partite dalla Cattedrale di San Ana, la Casa de Colón (il museo di Cristoforo Colombo il quale si fermò da questa parti per far riparare La Pinta, una delle tre caravelle con cui arrivò scopri le nuove terre oltre oceano), la zona di Vegueta e il casco historico (centro storico),  il Museo Canario (dove potete vedere informazioni utili sui Guanche, il popolo aborigeno delle Canarie), il Teatro Perez Galdos.

interno cattedrale las palmas.jpgDopo questo primo tragitto, potreste essere stanchi, a questo punto vi consiglio di prendere un taxi oppure utilizzare las guaguas (come già sapete gli autobus “non esistono” alle Canarie, in quanto vengono chiamati appunto guaguas) e dirigervi al Puerto de la Luz e andare a visitare il Museo Elder, il Museo della Scienza e della Tecnologia, da qui potreste finalmente raggiungere un luogo dal valore naturalistico inestimabile: Las Canteras e la sua playa, una bellissima camminata attraverso locali di gastronomia nazionale, internazionale e locale di fronte alla bellissima playa de Las Canteras dove gli isleñi (gli abitanti di un’isola) si trovano a ogni ora del giorno per una copa (drink) alcolico o analcolico, assaggiando tapas gustosissime a base di pesce, carne, verdure.

palmas-casacolon.jpgNon si può dire di aver visto Las Palmas se non avete visto la sua vita notturna, i locali, la musica, le drag queen, i spettacoli folcloristici, l’offerta è per tutti i gusti e tutte le aspettative.

Sappiate che queste indicazioni valgono solamente per il primo giorno, in realtà Las Palmas offre molto di più: i differenti e coloratissimi barrios (quartieri), el Jardin Botanico (il Giardino Botanico) Viera y Clavijo che con i suoi 27 ettari è il più grande di Spagna, il pico di Bandama. E ancora non si è visto tutto ….

jardin-botanico.jpg